about



ph. francesco de luca - commesso fotografo

Mi chiamo Raffaella Brunzin sono nata a Venezia, dove mi sono laureata in Architettura. Coniugo l'attività didattica a quella di designer indipendente. 
Ho collaborato con il Corso di Laurea in Design della Moda dell'Università IUAV di Venezia dove ho insegnato “Materiali e tecnologie del tessuto”, ho svolto attività didattica presso il Corso di Laurea in Disegno Industriale UNIRSM di San Marino durante i workshop estivi.
La mia passione per la materia e la profonda conoscenza delle tecniche tessili si
esprimono nella creazione di oggetti lineari ed essenziali. Tali oggetti sono spesso progettati a partire dal materiale, dalle sue qualità intrinseche che vengono enfatizzate dalla forma e che talvolta si trasformano mediante un gesto. I miei manufatti hanno ottenuto riconoscimenti e pubblicazioni e sono in vendita in selezionati negozi italiani.
Nel 2006 ho co-fondato Manos, una rassegna temporanea e indipendente
ideata per presentare e vendere oggetti di design autoprodotto, rassegna che ha all'attivo diverse edizioni in Italia e all'estero.
Nel 2010 ho ideato e coordinato il progetto "Design in Gabbia", un progetto finanziato dalla Regione Veneto e che ha visto coinvolti diversi detenuti della Casa Circondariale maschile di Santa Maria Maggiore di Venezia.
Nel 2012 ho ideato e tenuto dei workshop in Finlandia nell'ambito di Helsinki World Design Capital.
Recentemente ho preso parte al progetto "Open Design Italia Factory" in collaborazione con CNA Vicenza, una collezione di oggetti che mette in rete designer e artigiani. Attualmente lavoro come designer indipendente e collaboro con IED Venezia, dove svolgo attività di docenza e coordinamento didattico.

My name is Raffaella Brunzin, I was born in Venice, Italy, where I graduated in Architecture. For a long time I was involved with the BA In fashion Design at IUAV University in Venice, combining teaching with my work as an independent designer. I'm also taught on the graduate course in Industrial Design at the UNIRSM in San Marino during their summer workshops.
In 2006 I co-organized Manos, a temporary exhibition of self-produced design. The passion for my work and my in-depth knowledge of textiles techniques are expressed in my handmade objects. The linear, clean, minimalist creations are often inspired by the material and its intrinsic qualities, which are emphasized by the shape and sometimes transformed by a gesture.
In 2010 I created and organized the “Design in Gabbia” project, with a public subsidy from the Regione del Veneto. This project involved several prisoners of the men's jail in Venice.
In 2012 I created and co-founded some workshops in Finland as part of the Helsinki World Design Capital. Recently I participated in the Open Design Italia Factory in collaboration can Vicenza, a collection of objects.
Currently I'm working as an independent designer and collaborating with IED Venezia, where I do the work coordinator and professor.